UA-136640652-1 Tino Di Cicco - Edizioni Mondo Nuovo

Tino Di Cicco

TINO DI CICCO, scrittore, filosofo, nato a San Giovanni Valle Roveto ( AQ ) vive a Pescara.

Tra i maggiori pensatori italiani, ha al suo attivo numerosissime pubblicazioni:

In principio era il caos (Rebellato, Venezia, 1977);

La crisi veniale ( Bastogi, Foggia, 1983) ;

Un altro tempo (Vecchio Faggio, Chieti, 1988);

Wender Stasse (Tracce, Pescara, 1994) ;

I Castelli del tempo (Tracce, Pescara, 1998);

Il tempo pieno e il nulla (Moretti & Vitali, Bergamo, 2006);

La volontà docile (Edizioni Feeria, Firenze, 2010).

Le stagioni e l’azzurro ( youcanprint, Tricase, 2013);

Quasi amore (ed. Feeria, Firenze, 2014);

Senza mentire. Pensieri sul limite tra S. Weil e F. Holderlin (Edizioni Noubs, Chieti, 2014).

Avrei dovuto amare di più (Edizioni Mondo Nuovo, Pescara, 2017)