UA-136640652-1 Storie come tante...con gli occhi di chi soffre - Edizioni Mondo Nuovo

Storie come tante…con gli occhi di chi soffre

SCHEDA TECNICA

Collana: Nuova Babele
Numero collana: 10
Formato: 15 x 21
Pagine: 120
Prezzo: € 14,00
ISBN: 978-88-32115-13-0
Uscita: gennaio 2020

Fabio Davì

Storie come tante…con gli occhi di chi soffre

Quanti di noi hanno vissuto il bullismo? Le sofferenze che si provano a volte sono indescrivibili. Non è sempre facile reagire. Non tutti comprendono quali cicatrici riescono a lasciare i bulli. Ma voi vi siete mai chiesti quali sentimenti pervadono l’anima di una vittima di bullismo? Questo libro racchiude cinque storie. Il titolo di ogni storia ha il nome del protagonista.
Nel primo capitolo, il protagonista è Fabrizio (ecco la parte autobiografica).
Il secondo capitolo parla di Giovanna, vittima di bullismo a causa della sua obesità.
Il terzo capitolo narra le vicissitudini del professore Marco, vittima del bullismo dei suoi alunni.
La quarta storia racconta di Karim, un bambino di colore strappato alla sua terra e portato in Italia quando era ancora in fasce. Quindi, si parla di bullismo xenofobo.
L’ultima storia descrive le avversità di Daniel, vittima di bullismo omofobo.
Questa storia è scritta come se fosse un diario. Non tutte le storie avranno un lieto fine.

Fabio Davì, nato il 26 Febbraio 1984 a Partinico (Palermo), consegue il diploma professionale in “Tecnico della moda e del costume” nell’anno 2005. Nel 2012 si laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo indirizzo Decorazione, con voto 110 e lode.
L’arte è la sua passione, soprattutto la tecnica dell’iperrealismo. Ha partecipato a varie mostre ricevendo riconoscimenti. Poiché ha sempre avuto una fervida immaginazione, decide di mettere su carta il primo progetto editoriale. Nel 2015 viene pubblicato il suo primo romanzo fantasy: “Alla ricerca dell’arma ancestrale: la falce di Saturno”.
Nel mese di giugno 2018 la casa editrice Le Pagine gli dedica sette pagine del catalogo “Universi D’Autore”. Nel mese di settembre 2019 una delle sue opere viene messa in mostra alla Biennale di Venezia.
L’amore per l’arte cammina in parallelo con la passione per la scrittura. Vive con la famiglia nella sua città natale.