fbpx

DALL’ADRIATICO A MADRE MAJELLA. Alla scoperta del vero Abruzzo

SCHEDA TECNICA

Collana: Rizomantica
Numero collana: 2
Formato: 15 x 21
Pagine: 74
Prezzo: € 15,00
ISBN:
Uscita: luglio 2020

Raffaele Di Virgilio

DALL’ADRIATICO A MADRE MAJELLA. Alla scoperta del vero Abruzzo

In questo libro di toponomatica in cui vengono riportati gli studi sulle derivazioni filologiche dei nomi di numerose località abruzzesi, l’Autore si avvale di notazioni di carattere antropologico e storico, sciorinando il suo immenso patrimonio gnoseologico e dimostrando di essere uno dei conoscitori più attenti e rigorosi delle lingue antiche di matrice indoeuropea. In appendice, uno studio sulla canzone più nota dell’Abruzzo, il “Vola vola” di Dommarco e Albanese.
Di Virgilio assume le vesti del ricercatore spericolato, che non conosce limiti e confini, e riesce a ritrovare il filo del tempo, ridonandoci la storia di un gioco infantile, affascinandoci e incantandoci con la sua sapienza che svela segreti e misteri del nostro passato.


Raffaele Di Virgilio si è laureato all’Università “La Sapienza” di Roma con una tesi sul digamma miceneo ed è stato assegnatario di borse di studio per ricerche nella medesima Università e nella “G. d’Annunzio” (in quest’ultima ha anche insegnato letteratura greca). Esperto di linguistica, critica letteraria, storia antica ed etruscologia, ha al suo attivo studi pubblicati in prestigiose sedi editoriali, fra cui l’Accademia Nazionale dei Lincei, l’Istituto Nazionale del Dramma Antico, l’Istituto dell’Atlante Linguistico Italiano (Università di Torino) e le collane “Bibliotheca Athena” (Edizioni dell’Ateneo – Roma) ed “Oscar Mondadori” (Milano). Ha collaborato con la “Rivista di Filologia e di Istruzione Classica”, il “Giornale Italiano di Filologia”, “Paideia”, i “Quaderni di Storia”, “Kleos”, “Trimestre” e i “Quaderni della Sezione di Glottologia e Linguistica” dell’Università “G. d’Annunzio”.