fbpx
SCHEDA TECNICA

Collana: Liminaria
Formato: 15×21, brossurato
Pagine: 272
Prezzo: € 25,00
ISBN: 9791281202047
Uscita: 13 gennaio 2023

Massimo Pamio

ANONIMIE

Poesie 2010-2020

Un testo di poesia dove il ritmo e il pensiero si coniugano, in una misura personale, per affrontare i temi fondamentali della falsità dell’io, del difficile convivere umano, dell’interrogazione metafisica. Con un’antologia di letture critiche di Giovanni D’Alessandro, Rossano De Laurentiis, Daniela Forni, Erika Gazzoldi, Renato Minore, Elio Pecora, e una lettera di Gabriella Sica. L’autore raccoglie qui una buona parte della produzione poetica dal 2010 al 2020, sviluppando i temi di Bucanotte,  Luceversa e Amormorio, scritti che hanno incontrato il favore dei lettori e della critica.


Massimo Pamio

Saggista e scrittore, è direttore del Museo della Lettera d’Amore, museo unico al mondo, ed è direttore editoriale di Edizioni Mondo Nuovo. Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”, per meriti culturali. Ha lavorato nell’editoria fin dal 1978, ha diretto le Edizioni Noubs per 20 anni. Ha curato la regia del video I poeti, le città, il primo video girato in Abruzzo che mette a confronto un poeta con la propria città, indicizzato da IMDb, il database mondiale di film e audiovisivi.
Ha pubblicato in volume numerose opere: di saggistica, Bisandola/Pamio (2022), Cetera/Pamio (2021), Sentirsi sentire. Che cos’è il pensare (2020), Padovani/Pamio (2020), Sensibili alle forme. Che cos’è l’arte (2019); di poesia: In nome della rosa (1987), Nell’appartamento confuso dei giorni (1999), Bucanotte (2008), Luceversa (2009), Amormorio (2010).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.